In questa pagina viene mostrato l'intervento per la realizzazione di un soppalco che è stato inserito all'interno della zona giorno di una villa esistente, realizzata in bioarchitettura, per valorizzarne l'altezza ed arricchirne gli spazi affacciati verso il giardino.

Questo soppalco copre la cucina a vista e la zona tv del soggiorno; la struttura in putrelle, che ne sorregge la soletta in exlam, è stata agganciata a quella già esistente nelle pareti, consolidandola e ribadendo la tecnologia costruttiva dell'edificio originale.

La parte superiore del soppalco è stata poi rivestita in parquet dello stesso tipo di quello posato nel soggiorno; il collegamento tra i due livelli avviene invece tramite una scala interamente in ferro, verniciata con vernice ferromicaceo a forno, così come tutte le altre putrelle a vista della struttura.                               Anche il parapetto in bacchette di ferro, è trattato con la stessa finitura.

La porzione sottostante della soletta in legno del soppalco, invece, è stata tinteggiata di bianco in modo da non coprirne le venature e riprendere l'effetto del soffitto in legno sbiancato del tetto a vista del soggiorno e, contemporaneamente, alleggerendo l'impatto visivo rispetto a ciò che ne è sovrastato.

L'illuminazione del soppalco e della sua parte sottostante, come pure della scala, è stata realizzata con luci a led di vario tipo, inserite in modo da essere quasi invisibili, dando un effetto di buona luminosità in tutti gli ambienti, anche senza l'uso di lampadari.                   

Anno

2020

Varese

2470db05-ff94-4402-8838-8bf05936b980.JPG

Realizzazione soppalco in villa in bio architettura (in Progress)

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
e08923eb-193d-4419-ab2a-6a86289bad22.JPG
153008b4-dd4d-4171-83da-9e9dd7202383.JPG
0cf146ba-d624-4f74-bcd3-57d2d3542842.JPG